LA NOSTRA STORIA

home
chiudi

UL-Conal nasce nel 1979 per volontà di alcuni giovani laureati in diverse discipline (architettura, scienze delle preparazioni alimentari, medicina, veterinaria, chimica, economia, scienze della comunicazione), accomunati da una forte attenzione e da una grande passione per i settori agroalimentare e ambientale. La sperimentazione di un’organizzazione del lavoro innovativa basata sull’interdisciplinarietà delle competenze, in grado quindi di affrontare problemi a 360 gradi, è l’obiettivo che la UL-Conal si è data, fin dalla sua costituzione.
UL-Conal nel corso di questi trenta anni ha assunto la veste di precursore in ambito culturale, scientifico e di ricerca, e parallelamente ha sviluppato progetti di rilievo in ambito tecnico e professionale.
Tra le iniziative di tipo scientifico e di ricerca, ricordiamo la collaborazione ad una piccola iniziativa editoriale che diede vita ai famosi Quaderni di controinformazione alimentare, nonché l’apporto di contributi significativi a testate importanti quali La Gola e Largo Consumo. Degna di nota anche la prima edizione di Goletta Verde, promossa dall’allora Lega per l’Ambiente, che salpò dal lido di Ostia nel giugno del 1986 per circumnavigare l’Italia e monitorare lo stato di salute delle sue coste. Per gli undici anni seguenti UL-Conal è stata poi corresponsabile del progetto scientifico gestendo anche le analisi sulle golette.
Ricordiamo poi la partecipazione, in qualità di esperti, alle trasmissioni televisive di Rai2 “Di tasca nostra”, “Un soldo, due soldi”, “Che fai mangi?”, fino ad arrivare alla collaborazione costante con il programma di Italia 1, “Le Iene”.
Già nel 1982 UL-Conal definì alcuni limiti di accettabilità delle cariche microbiche negli alimenti quando la legge ne prevedeva solo alcuni valori. Non solo, impegnandosi attivamente per l’utilizzo di prodotti biologici nella ristorazione collettiva, curò la prima campagna di comunicazione per l’utilizzo di tali prodotti nella ristorazione collettiva destinata, per la prima volta in Italia, agli studenti dell’Università Bocconi di Milano, era il 1987. Fin dagli inizi degli anni ottanta, UL-Conal è impegnata anche nel settore della formazione professionale. Il corso biennale post diploma per “Specialisti nei servizi alimentari per collettività”, in qualche modo, può essere considerato precursore delle odierna Laurea in Tecnologie della Ristorazione.
Tra le iniziative di tipo tecnico e professionale, UL-Conal è stata la prima società a progettare grandi cucine secondo principi di razionalità e funzionalità produttiva, come quelle realizzate nel Comune di Monsummano Terme e per il Gruppo ENI. UL-Conal ha elaborato un modello innovativo per la stesura dei capitolati per l’acquisizione di beni e servizi da parte delle pubbliche amministrazioni e delle aziende, facendo della pratica del Green Public Procurement il suo fiore all’occhiello.